Mister Chiacig: “Un ottimo impatto”

Schienata anche la Torreanese: terzo successo in altrettante gare per la Forum Julii solitaria capolista. E il tecnico apprezza: “L’asticella si alza e noi ci siamo”. Busato cambia modulo, ma non basta: “La peggior partita di questo avvio stagione” Ma il ds Guerra va giù duro: “Arbitro inadeguato. E non è la prima volta…”

Tre su tre: questa Forum fa sul serio. Assicurandosi pure il derby con la Torreanese, uscita abbastanza ammaccata dallo scontro di Gagliano.

“Vittoria meritata contro una formazione che, a detta di tutti, figura tra le favorite per il successo finale – commenta, con la consueta pacatezza, Flavio Chiacig – per quanto ci riguarda meglio nel primo tempo, durante il quale avremmo dovuto concretizzare qualcosina in più per poter affrontare con maggiore serenità la ripresa. Ma, alla fine, siamo contenti cosi”. Una sfida particolare per te, ex forse un pochino avvelenato…”Un anno e mezzo di permanenza a Torreano non si cancella: certi rapporti restano. Poi si è verificato anche un problema, ma non cosi come hai scritto…”

Ovviamente soddisfatto, invece, dell’impatto con la nuova stagione.
“Direi di si. Dopo due partite abbordabili l’asticella si è alzata è noi abbiamo dimostrato di esserci. La strada è ancora lunga, ma cominciare con il piede giusto è importante: ci teniamo a fare le cose nella maniera migliore, senza trascurare la Coppa”.

“Amichevoli comprese, è stata la peggior partita di questo primo scorcio di annata – analizza il tecnico della Torreanese, Busato – la Forum è indubbiamente una bella squadra ma oggi, per la prima volta, abbiamo creato pochissimo in fase offensiva e meritato di perdere”.

L’ennesima riprova che non è il numero delle punte schierate a generare occasioni.
“Ho provato a cambiare modulo anche in considerazione della settimana appena trascorsa durante la quale, tra i centrocampisti, il solo Andrea Stampetta si era allenato a pieno regime. Ma non è andata. Se doveva succedere meglio, comunque, sia capitato subito. Se ne sono andate tre giornate, siamo solo alle prime battute”.

Decisamente meno filosofo, invece, Dario Guerra. “Arbitro inadeguato anche stavolta – ruggisce il ds giallorosso – ha ammonito a senso unico: credo sei gialli a noi e nemmeno uno a loro. Senza contare un’espulsione non decretata nel primo tempo. Qualcosa di strano era già capitato a Buia, dove ci fu annullato un gol regolarissimo. Abbiamo sbagliato tanto anche noi, di sicuro, ma cosi non va bene…”. (rozan)

Fonte Ufficiale www.friuligol.it